02 gennaio 2006

Trasloco III

Il trasloco di Tinez.NET si sta protraendo molto più a lungo del previsto. Il sogno americano di un hosting per un pugno di dollari è tramontato, complice soprattutto la lentezza del sistema. Peccato, perchè il servizio era ottimo. Tinez.NET riapproderà quindi sui lidi italiani. 10 Giga. Basteranno?
Sperando che sia l'ultimo spostamento, per un po'.

3 commenti:

Rave ha detto...

Vedo che Nambah però resiste ma non era sullo stesso server?

Leluz ha detto...

Sperem...

il Tinez ha detto...

Sì, resiste a momenti. Stanno aggiornando i DNS per cui appare e non appare. Comunque sì, è vero, stavano sotto lo stesso hosting. Però per grossi problemi di spazio la prima testa a cadere è stata quella di Tinez.NET, che avevo spostato negli USA anche per testare l'hosting americano. E che quindi ora non è da nessuna parte. Questione di tempo.