14 dicembre 2005

Trasloco I

Ebbene sì, l'ho fatto, finalmente. Ho abbandonato il vecchio hosting per lidi più capienti e convenienti. Tinez.NET, Nambah Studios e The Rude Mood cambiano casa. Vi avverto fin da ora che, purtroppo, i siti risulteranno un po' più lenti, perchè si troveranno dall'altra parte del globo. Ma questo è il prezzo da pagare per la metà dei soldini che davo a Gestinweb, ma per uno spazio 60 volte più capiente.

Una decisione arrivata dopo giorni di funzionamento a singhiozzo. Situazione che, però, si è verificata un po' troppe volte per i miei difficili gusti da pignolo.

Carta nervosa, procedura completata in pochi minuti. Dopo i primi trasferimenti.. account disabled.
Bene.
Contatto immediatamente il supporto online (rapidissimo, efficientissimo, gentilissimo Joel), che mi comunica che l'account è stato sospeso per sospetta frode. Dopo i primi chiarimenti, il simpatico Joel mi contatta sul cellulare (e, mioddio, da quanto tempo non parlavo in inglese con qualcuno). Completiamo insieme il quadro della situazione e l'account viene riattivato all'istante.

Ora attendo il passaggio mantainer del nome di dominio. Nel frattempo comincerò ad ideare qualche diabolico modo per sfruttare al massimo quei golosi 3 Gb di spazio..

1 commento:

Luca T ha detto...

"carta nervosa" mi ha fatto ghignare molto....

Ti ricordo quando da piccolo parlavi in inglese con gliastronauti in orbita


jasnzjvdbjvknfdkcmvddz