20 novembre 2005

Tremors

Che brutta sensazione venire svegliati da una scossa di terremoto. Una specie di scossa elettrica accompagnata da un rumore a bassissima frequenza. La libreria ha cigolato, io mi sono svegliato e non capivo se mi stessi muovendo o no. 3-4 secondi direi.

aggiornamento delle 12:28
Non ho avuto le allucinazioni, effettivamente la scossa c'è stata, e nemmeno tanto lontano da qui. I particolari sul Corriere.

3 commenti:

Sybil ha detto...

Agghiacciante!
Rumble...

La Mir ha detto...

a me hanno preso per pazza e sfottuto per tutta la gionata e pensavo di avere avuto le allucinazioni insieme al mio gatto che ha rizzato le orecchie spaventato. e poi ho pensato di essere l'unico essere sensibile di Pavia (insieme al gatto naturalmente).

il Tinez ha detto...

A me ha svegliato di soprassalto e in quei secondi ho pensato: "Ok, terremoto. E adesso? Esco? Resto qui? Quanto durerà? Se crolla la casa cosa faccio? Ma non poteva capitare 2 ore dopo che così finivo di dormire in santa pace? Cheppalle."